QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI.

SU QUESTO DOMINIO UTILIZZIAMO I COOKIE PER MIGLIORARE I SERVIZI E L'ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE A TE RISERVATA. SCORRENDO QUESTA PAGINA, CLICCANDO SU UN LINK O PROSEGUENDO LA NAVIGAZIONE, ACCONSENTI AL LORO USO. Per saperne di piu'

Approvo

SOLIMAN AHMED

Ha conseguito un dottorato di ricerca presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Roma, La Sapienza, con una tesi dal titolo La fiaba popolare italiana nell’Otto-Novecento. Modello e metodologia delle Fiabe Italiane di Italo Calvino. Dal 2008 è docente di Lingua e Letteratura Italiana nella Facoltà di Lingue (Al-Alsun) dell’Università di Ain Shams (Il Cairo).

Il suo principale ambito di ricerca è la letteratura italiana del Novecento, con particolare riferimento alla produzione fiabesca e alla letteratura popolare. È membro del Comitato Scientifico di «Tetide». Rivista di Studi Mediterranei.

 

 Autori

 

 

 

 

 

Si ringrazia VelvetMag Si ringrazia VelvetMag Si ringrazia VelvetMag Si ringrazia VelvetMag

SI RINGRAZIA VelvetMag

 

 

 

 

 

 

DIALOGHI

LA LETTERATURA E LE ARTI

 

A cura di Milena Montanile

Università degli Studi di Salerno

 Visita la sezione

 IL PARLAGGIO

 

Coordinamento Scientifico

Maria Pia Pagani

Università degli Studi di Pavia

 Visita la sezione

 IN FIERI

 

Coordinatori

Sylvain Trousselard e Gianmarco Gallotta

 Visita la sezione

 LE FORME DELL'IMMAGINARIO ARTISTICO-LETTERARIO NELLE CULTURE EUROPEE ED EXTRAEUROPEE

 

A cura di Rosa Giulio

Università degli Studi di Salerno

 Visita la sezione

 L'ISOLA CHE C'È

ORIZZONTI LETTERARI PER BAMBINI E RAGAZZI

 

A cura di Leonardo Acone

Università degli Studi di Salerno

 Visita la sezione

MEDITERRANEITÀ EUROPEA:

ARTI, LETTERATURE, CIVILTÀ DEL MEDITERRANEO

PER RIFONDARE L'IDENTITÀ DEL CITTADINO EUROPEO DEL XXI SECOLO

 

A cura di Angelo Fàvaro

Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

 Visita la sezione

SGUARDI: SULL'ANTICO, DALL'ANTICO:

A cura di Francesca Favaro

Università degli Studi di Padova

 Visita la sezione